Piatto Compendiario Deruta

Lo stile Compendiario, nato per tentativo di imitazione delle porcellane cinesi bianche e blu, è uno dei più diffusi in tutta la ceramica italiana ed europea, forse è addirittura lo stile ceramistico più prodotto al mondo di tutti i tempi.

Tuttavia, il piatto qui presentato, riporta un disegno tipico di Deruta, di epoca ignota, ma appartenente al Compediario senza dubbio alcuno.

28 cm.

euro 35.00

 

 

Compendiario Mug

Stile nato nel Tardo Rinascimento, è divenuto famoso nei secoli XVI e XVII come realizzazione pregiata e delicata. In sostanza lo stile Compendiario rappresenta una semplificazione alleggerita e semplificata delle decorazioni precedenti, con l’inserimento di una figura quasi sempre umana, anch’essa realizzata con tratti fini e delicati.

 

Mug, tazza da caffè americano: euro 15.00

Fangotto Compendiario

A volte un piatto dipinto o istoriato viene chiamato “Fangotto”, a causa del materiale primo di cui è costituito (terracotta). Il presente di 28 centimentri di diametro e con il bordo rialzato racchiude in sé ben tre delle anime più tipiche e classiche della pittura su ceramica: un piccolo paesaggio nel “cuore” del piatto, incastonato da leggeri e sottili ghirigori, arabeschi, florilegi, il tutto realizzato nella monocromia del blu, a dargli nobiltà e importanza per mezzo delle sfumature e dell’impatto dell’unico colore.

 

Prezzo: euro 40,00